VOCAZZOLARIO

VOCAZZOLARIO di Patrizia Panajia

A suo tempo, lessi il famigerato CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO ed io subito lo ribattezzai: CINQUANTA SFUMATURE DI NOIA. Questa mia osservazione mi dà lo spunto per introdurre senza fallo la raccolta espressioni tipiche relative al sesso. Non solo lessico italiano, ma anche espressioni regionali o personali e persino internazionali. Partiamo dal sesso orale.

Mentre in italiano, abbiamo terminologia scientifica (ovvero dal latino) per designare le due azioni tipiche (cunnilinguis e fellatio), nelle varie regioni italiane esistono esclusivamente quelle rivolte al membro maschile. La Campania è l'unica ad aver coniato un termine specifico per cunnilinguis. Gli spagnoli sono più fantasiosi. Faccio degli esempi, non esaustivi.

FELLATIO: bocchino o bucchino, pompino o pompa, chinotto, succhiotto, rocchettone, soffocotto, blow job, lavoro di bocca, paja.

CUNNILINGUIS: minetta, chupare.

Altra categoria lessicale insufficiente per il lato femminile è l'eiaculazione. Per gli uomini, vale sborrata o sburrata, fontana, schizzo, getto. Per le donne, pare si debba usare la versione inglese squirt. Obbligatoriamente, anche perché in italiano non mi risultano traduzioni. Passiamo agli organi genitali. Anche qui un florilegio di espressioni, coniugate con fantasia dalle varie regionalità o semplicemente dalla singole persone.

PENE: membro, cazzo, uccello, minchia, nerchia, pisello, stanga, asta, nerbo, bastone, testa piccola, auto-stima, monello, pungiglione, mentula, spada, bananone, pipo, pecho, campanella, tuosto, barzotto, miccia, menga.

VAGINA: figa o fica, farfallina, patatina, pensée, ferita tra le gambe, sorellina, bernarda, potta, fregna, ciuccia, fessa, pucchiacca, grilletto al posto di clitoride - che è di genere maschile o femminile.

La masturbazione: maschile, ricchissima di forme lessicali, (sega, raspa e raspone, zacanella, pippa, pugnetta), femminile poche, come ditalino, sgrillettarsi. Che, per trasposizione, in caso di uomo dedito alla pratica cecizzante pugnettaro o falegname, per la donna sgrillettona. Scopare, trombare, ficcare, farsi una pelle, una botta o una giacchetta: tutti sinonimi per fare sesso. Invito i lettori di questo diario di aggiungere denominazioni personali o regionali che mi sono sfuggite, girandole alla mia e-mail che troverete nascosta in alcuni dei racconti. Potreste persino essere sorteggiati per un pranzo a Milano con me.