Sex fitness

SEX FITNESS di Stefi Pastori Gloss

Benessere e piacere vanno di pari passo: soprattutto nel sesso, dove non solo mantenersi i forma è un gesto d'amore, cura e dedizione verso sé e il partner, ma anche una pratica necessaria a vivere un'esperienza erotica felice. E non solo. Col passare degli anni determinati sintomi, come tosse cronica, obesità, alterazioni dei livelli ormonali da meno / andropausa, sollevare pesi eccessivi, stitichezza, gravidanze, possono causare prolassi di utero, retto, vagina, prostata, vescica. È un allenamento indicato come si può dedurre sia per gli uomini che per le donne. Il Sex Fitness che io insegno porta rimedio a questi problemi, addirittura se eseguito per tempo, li previene. Aiuta a migliora la percezione della femminilità: agendo su quella parte del corpo che contiene gli organi riproduttivi, aiuta a rendere migliore la nostra auto-immagine di donna. La pelle diventa liscia e morbida. Si producono feromoni che attraggono l'uomo a livello subconscio. Parimenti aiuta a migliorare la percezione della mascolinità, facendo sentire l'uomo più forte, più attivo, più attrattivo. Inoltre, nella donna si verifica la riduzione di dolori come il vaginismo, o quelli mestruali perché migliora il flusso sanguigno a livello delle pelvi e stimola le funzioni immunitarie. Proprio per quest'ultimo motivo, migliorano e vengono prevenute patologie ginecologiche come candida, vaginite, leucorrea. Per gli uomini, di converso, gonorrea, priapismo e persino eiaculazione precoce. Alle donne in menopausa, si contrastano le vampate perché si va a richiamare sangue nella zona pelvica, portando via l'afflusso sanguigno dalla testa. Portando idratazione dei tessuti interessati, si riduce fastidi e secchezza vaginale. A tutti, uomini e donne, si pone un argine importante alla incontinenza urinaria. Quando si ride, si tossisce, si corre, non si perdono più gocce di urina. In caso di uno dei prolassi citati, il pavimento pelvico allenato con il Sex Fitness aiuta il contenimento degli organi interessati. Se c'è infertilità, aiuta a migliorare la percezione psico-emotiva delle parti riproduttive. Insomma, è una ginnastica per il corpo e la mente, finalizzata ad una vita sessuale armoniosa e felice. Pur essendo un argomento tabù ancora per molti, occorre ricordare che il benessere passa anche attraverso un erotismo sereno. Oltre ad una perfetta conoscenza dell'apparato riproduttivo, per viver bene la sessualità è necessario un equilibrio tra mente e corpo, mirante a sbloccare ciò che può inibire il nostro senso del piacere e quindi la nostra capacità orgasmica, cominciando dalle emozioni. Un'emozione nasce dal ventre, si ferma al bacino, passa attraverso il cuore, si affaccia alla bocca, fino a salire al cervello. Purtroppo capita che questo percorso non sia fluido. Posso verificarsi zone critiche, dove avvengano blocchi delle emozioni. Una di queste criticità è rappresentata dal bacino. Una seconda, dal petto. Una terza, guarda caso, dal pavimento pelvico. Attraverso lo sblocco delle emozioni, riusciremmo anche a sbloccare l'attività sessuale e a provare (e far provare) più piacere. La modalità in cui si respira rivela gli eventuali blocchi emozionali. Comincio ogni mia sessione di Sex Fitness con la mappatura del respiro di ciascuno. Passo poi ad evidenziarne gli blocchi. Quindi insegno gli esercizi visibili ed invisibili che aiuteranno a superarli. Sono disponibile a venire nella vostra città, contattandomi alla seguente mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.